La serata burger è la mia cena “sono stanca”, veloce e pratica… so cosa state pensando… “non è equilibrata… non è per chi è a dieta dimagrante…”

State sereni è ottima per chiunque, mi spiego meglio. Se le tre componenti del piatto: verdure, pane e burger sono di buona qualità e bilanciati, bene, ci siamo. Qui ho voluto proporvi un’idea di fishburger, per cambiare un po’ dai classici hamburger, ma potete sbizzarrirvi anche con burger veg.

E le salse? Non le ho nominate perché spesso trasformo le verdure in salse così da dare gusto ma aggiungere sempre la verdura!

In questa serata ho voluto sfruttare il peperone per farne una salsa super squisita trovate qui la ricetta e al posto delle classiche chips di patate, ho utilizzato delle chips di carote(clicca per vedere la ricetta).

Il pane che ho usato, è un classico panino per burger, fresco con semi di sesamo ma se avete un panificio di fiducia ben fornito troverete pane alla curcuma(panini dal colore giallo e dal gusto delicato) o panini di segale(dal colore scuro ma molto saporiti)… Variate! Variare è sempre la chiave per una buona alimentazione!

  • Panino per burger

  • salmone

  • erba cipollina

Elimina la pelle del salmone, frulla con erba cipollina fresca. Potrai frullare in base al tuo gusto personale, più frullato effetto crema per chi non ama i pezzi mentre più grossolano per un fishburger rustico. Crea i burger con un coppapasta poi cuoci in forno o alla piastra. Quindi condisci il panino, accosta il contorno di verdure e divertiti con salse di verdure homemade.